Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
cross centro regionale per l'open source software
Registrati!            Login accedi
sx
Home Page : Pubblicazioni

Guida CROSS per principianti (PMI, PA, Cultori)

Una Guida per il neofita che descrive le differenze tra FLOSS e OSS, fornisce una panoramica sulle licenze open e sui modelli di business basati sul software libero. La guida è prodotta dal CROSS e rilasciata sotto la licenza Creative Commons.



  FLOSSeOSS_GuidaPrincipianti.pdf



L'European Union Public Licence (EUPL)

La versione in italiano della licenza EUPL, approvata il 4 marzo 2009 dall'OSI come licenza 100% compatibile open source software. 



  EUPL.pdf



Diffusione e modalità di utilizzo del Free, Libre, Open Source Software nei comuni della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Il presente lavoro ha come obiettivo fondamentale quello di fotografare la situazione e di avvicinare i comuni del Friuli Venezia Giulia ad un fenomeno, la diffusione di sistemi software a licenza libera o open source, che sta assumendo sempre maggior rilievo nel settore anche attraverso la diffusione di nuovi modelli di business.

Il volume è stato prodotto nell’ambito delle attività del CROSS volte a misurare e valutare il livello di utilizzo delle tecnologie di tipo open source all’interno dei comuni del territorio regionale. Lo studio è stato condotto seguendo la metodologia già proposta dalla Regione Emilia Romagna che prevede la raccolta di dati confrontabili all’interno di una rete di collaborazione,
che negli anni si è venuta a creare in maniera spontanea, tra i diversi centri regionali sull’open source attivi in Italia.

Il volume si divide in tre parti. Nella prima vengono riportate alcune definizioni e interpretazioni teoriche sul tema dell’open source e, più in generale, del c.d. FLOSS (Free Libre Open Source Software).

La seconda parte descrive la metodologia di raccolta dei dati e di analisi utilizzate e riporta i risultati ottenuti. Si divide in due sezioni, la prima riguarda un’analisi descrittiva dei risultati, mentre nella seconda si propongono alcune interpretazioni sulle possibili determinanti dell’adozione del software open source da parte delle Amministrazioni comunali.

L’ultimo capitolo riporta alcune best practice e situazioni di particolare interesse che emergono dagli indicatori di intensità di utilizzo definiti dallo studio.



  Volume_CROSS_impaginato.pdf






PAGINE: 1 2 3












 

tag clouds

apache   application server   backup   business intelligence   cms   database   finanza   framework   integrazione   java   linux   mysql   network management   office/business   php   project management   supporto allo sviluppo   virtualizzazione   voip   vpn