Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
cross centro regionale per l'open source software
Registrati!            Login accedi
sx
Home Page : Le news più lette
Open Source e PA: quali vantaggi?

30 ottobre 2009 - Il convegno “Open source e piano e-gov 2012: opportunità e prospettive di sviluppo” si terrà giovedì 5 novembre alle ore 11 in Milano presso la sala Progetti e Innovazioni dello Spazio Meeting, Padiglione 8 del salone COM-PA.

Il piano E-gov 2012 del Ministero della Pubblica Amministrazione prevede l’utilizzo delle tecnologie open source per gli enti pubblici. L’utilizzo di queste tecnologie comporta un notevole risparmio economico per le PA.

Esperti dell’open source e rappresentanti istituzionali si confronteranno sull’argomento. Tra i relatori ci sarà il Software Product Marketing Manager di Sun Microsystems Italia, Emanuela Giannetta. L'azienda, scorso giugno, ha firmato con il Ministro Brunetta il Protocollo d’Intesa per oddslot sviluppare due obiettivi del Piano e-gov 2012: l'Obiettivo Scuola Digitale e Burocrazia digitale.
Sarà presente anche il rappresentante di Plov Gov, la comunità delle PA utilizzatrici del CMS Plone, uno dei più innovativi sistemi open source. Obiettivo del Plov Gov è creare un nuovo modo di relazionare gli enti pubblici attraverso con i sistemi informativi. Le parole d'ordine del progetto sono standard, accessibilità, usabilità, riuso, indipendenza dai fornitori. A dibattere se il nostro Paese sarà in grado cogliere l'occasione del piano e-gov 2012 e utilizzare le risorse del coinvolgimento diffuso e del knowledge sharing permesso dalle tecnologie, ci sarà Luca Menini dell’Associazione no-profit Italian Linux Society. A moderare l’incontro sarà Antonio Dini, giornalista di Nòva/Il Sole 24ore.




OpenOffice.org 3.2 inaugura il 2010 delle suite di produttività

15 febbraio 2010 - L'Associazione PLIO, la comunità dei volontari del Progetto Linguistico Italiano OOo, annuncia il rilascio di OpenOffice.org 3.2, una nuova versione della suite di produttività open source più diffusa nel mondo che offre un oddslot significativo aumento delle prestazioni e nuove funzionalità. L'annuncio arriva all'inizio del 2010, l'anno in cui il progetto OpenOffice.org festeggerà i 10 anni di vita in occasione della Conferenza di Budapest, in Ungheria.

L'elenco delle nuove funzionalità di OpenOffice.org 3.2 è disponibile all'indirizzo http://wiki.services.openoffice.org/wiki/IT/OOoFeatures320, e la guida in italiano all'indirizzo http://www.plio.it/guidaintroduttiva3.

Entrambi i documenti sono stati tradotti dai volontari del gruppo localizzazione.




Per gli Amministratori Pubblici OPEN a Parigi in ottobre

26 agosto 2009 - La Direzione Generale per l'Informatica della Commissione Europea, nell'ambito dell'Open World Forum che si terrà l'1 e il 2 ottobre a Parigi, organizza un evento per gli amministratori pubblici che usano o vogliono usare standard e software aperti.

L'evento, che rappresenta l'IDABC Open Source Event 2009, si chiama "The Power of Communities" e si terrà il primo di ottobre.




Open Source Tool per la verifica dei certificati digitali rilasciato EUPL

12 ottobre 2009 - TSLEdit, un tool per gestire e verificare le informazioni riguardanti le certificate authorities che emettono i certificati per la firma digitale, rilasciato in un primo momento come open source (sotto la GPLv2) dalle camere di commercio di 9 stati membri, è stato adesso ri-licenziato sotto l'EUPL.

TSLEdit è stato sviluppato all'inizio di quest'anno come parte del progetto Wesign, nel quale le oddslot camere di commercio di nove paesi lavorano assieme per incrementare l'uso dei certificati digitali da parte delle PMI per firmare documenti o per accedere a servizi di e-Government.

Vai al sito del progetto per maggiori informazioni.




EtherPad un text editor collaborativo ora Open Source

23 dicembre 2009 - EtherPad è un elaboratore di testi collaborativo: accessibile tramite browser, permette a più autori di lavorare in tempo reale sullo stesso documento, mostrando le modifiche apportate dai singoli man mano che vengono inserite nel testo.

Lo scorso 4 dicembre EtherPad è stato acquisito da Google, che ne ha annunciato la chiusura per il prossimo marzo con l'intenzione di integrarne le tecnologie in Wave.

Questa notizia ha scontentato gli utenti del servizio; così Google ha deciso di rilasciare il codice sorgente di EtherPad sotto una licenza open source, nella fattispecie la Apache License 2.0.

In questo modo chiunque può installare il software sul proprio server.

today free football betting tips uk oddslot.co.uk today football accumulator predictions uk



PAGINE: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12



top top

 

tag clouds

apache   application server   backup   business intelligence   cms   database   finanza   framework   integrazione   java   linux   mysql   network management   office/business   php   project management   supporto allo sviluppo   virtualizzazione   voip   vpn