Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
cross centro regionale per l'open source software
Registrati!            Login accedi
sx
Home Page : Le news più lette
Pentaho e jAPS: Business Intelligence e Accessibilità nella Pubblica Amministrazione Italiana

02 febbraio 2010 - Pentaho Corp., la suite di Business Intelligence (BI) Open Source più popolare del mondo, e jAPS 2.0, un Enterprise Accessible Information Platform Open Source emergente, hanno annunciato una partnership tecnologica strategica volta a fornire soluzioni competitive per la Pubblica Amministrazione Italiana. Attraverso l'integrazione tra jAPS e Pentaho, la Pubblica Amministrazione Italiana può avvalersi di soluzioni di BI completamente integrate e accessibili a tutti i cittadini, anche con disabilità di vario tipo. jAPS (Java Agile Portal System) è un "Enterprise Accessible Information Platform" professionale ed Open Source che risponde alle esigenze della P.A. Italiana, rispettando i requisiti di accessibilità della Legge Stanca. Pentaho BI Suite offre funzionalità complete di reporting, analisi interattiva, integrazione di dati e data mining che consentono alle organizzazioni di trasformare i dati grezzi in intelligenza critica. La soluzione congiunta tra jAPS e Pentaho rende semplice l'integrazione tra le informazioni e i dati di BI con altri contenuti e servizi fruibili attraverso una piattaforma enterprise.

Per approfondimenti:

Il progetto JAPS sul sito CROSS

La home page di JAPS

La home page di Penthao 




Open source meets business 2010, dal 26 al 28 gennaio

22 dicembre 2009 - dal 26 al 28 gennaio 2010 si terrà a Norimberga la quinta edizione di OS meets business. Responsabili e manager IT delle maggiori industrie, i leader delle community OS e i maggiori esperti FLOSS si incontrano a Norimberga per discutere del potenziale dell'OSS e di come utilizzare questo tipo di filosofia. Per maggiori informazioni sull'evento clicca qui.




Google Chrome OS diventa Open Source

20 novembre 2009 - Google ha rilasciato oggi il codice sorgente del proprio sistema operativo Google Chrome. I primi dispositivi equipaggiati con il nuovo sistema sono previsti per la fine del 2010, ma Google avrebbe deciso di rendere pubblico il codice fin da oggi per coinvolgere i partner tecnici, la comunità open source e gli sviluppatori affinché possano contribuire al perfezionamento del sistema. Per tutte le info dettagliate clicca qui.

best football odds and expert football predictions oddslot.co.uk today football predictions from the experts



Open Source e PA: quali vantaggi?

30 ottobre 2009 - Il convegno “Open source e piano e-gov 2012: opportunità e prospettive di sviluppo” si terrà giovedì 5 novembre alle ore 11 in Milano presso la sala Progetti e Innovazioni dello Spazio Meeting, Padiglione 8 del salone COM-PA.

Il piano E-gov 2012 del Ministero della Pubblica Amministrazione prevede l’utilizzo delle tecnologie open source per gli enti pubblici. L’utilizzo di queste tecnologie comporta un notevole risparmio economico per le PA.

Esperti dell’open source e rappresentanti istituzionali si confronteranno sull’argomento. Tra i relatori ci sarà il Software Product Marketing Manager di Sun Microsystems Italia, Emanuela Giannetta. L'azienda, scorso giugno, ha firmato con il Ministro Brunetta il Protocollo d’Intesa per oddslot sviluppare due obiettivi del Piano e-gov 2012: l'Obiettivo Scuola Digitale e Burocrazia digitale.
Sarà presente anche il rappresentante di Plov Gov, la comunità delle PA utilizzatrici del CMS Plone, uno dei più innovativi sistemi open source. Obiettivo del Plov Gov è creare un nuovo modo di relazionare gli enti pubblici attraverso con i sistemi informativi. Le parole d'ordine del progetto sono standard, accessibilità, usabilità, riuso, indipendenza dai fornitori. A dibattere se il nostro Paese sarà in grado cogliere l'occasione del piano e-gov 2012 e utilizzare le risorse del coinvolgimento diffuso e del knowledge sharing permesso dalle tecnologie, ci sarà Luca Menini dell’Associazione no-profit Italian Linux Society. A moderare l’incontro sarà Antonio Dini, giornalista di Nòva/Il Sole 24ore.




Free Software Labs: dall'idea imprenditoriale al progetto innovativo grazie ad un modello universale

11 giugno 2010 - dopo il grande interesse per Nagios, il Free Software Labs" coordinato dal Free Software Center South Tyrol® dell'Area Tecnologie Digitali del TIS innovation park, ha il piacere di invitarVi al prossimo incontro "Free Software Labs: dall'idea imprenditoriale al progetto innovativo grazie ad un modello universale basato sul Free Software".

Anche Voi avete buone idee, ma non sempre riuscite a trasformarle in progetti?

Venite a conoscere il modello che vi permetterà di descrivere più facilmente le Vostre idee imprenditoriali e di trasformarle in oddslot progetti innovativi. Giovedì 17 giugno a partire dalle ore 16.00 Vi racconteremo esperienze provenienti dalla Germania, dalla Svizzera e dall’Austria e Vi presenteremo una piattaforma grazie alla quale è possibile raccogliere idee e metterle per iscritto. Un sostegno per i primi momenti, importanti, per trasformare una buona idea in un progetto concreto.

Il seminario è tenuto in lingua tedesca. Informazioni dettagliate sono disponibili in lingua tedesca al seguente link:

http://tinyurl.com/fslabs

Il seminario fa parte del progetto FSE "Free Software Labs" coordinato dal Free Software Center South Tyrol® dell'Area Tecnologie Digitali del TIS innovation park e finanziato dal Fondo Sociale Europeo.




PAGINE: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12



top top

 

tag clouds

apache   application server   backup   business intelligence   cms   database   finanza   framework   integrazione   java   linux   mysql   network management   office/business   php   project management   supporto allo sviluppo   virtualizzazione   voip   vpn